Telefono 030 2583099 | Email info@soluzioneacqua.com

DISINFEZIONE PISCINE

L’acqua della piscina anche se cristallina e limpida può contenere un’alata densità di batteri e virus. L’impianto di filtrazione, funzionale e performante in base alla tipologia di piscina, elimina una buona parte degli agenti inquinanti ma, per avere un’acqua salubre è essenziale attivare un sistema di disinfezione che tuteli i bagnanti.

Soluzione Acqua, dopo avere analizzato i diversi elementi che contestualizzano la piscina, consiglia il sistema di disinfezione, manuale o automatico, funzionale alle esigenze del cliente.

La disinfezione può essere effettuata con:

CLORO: granulare, in pastiglie o liquido (in questo caso attraverso un sistema di dosaggio automatico) si scioglie lentamente nell’acqua ed è meno vulnerabile alla degradazione causata dai raggi U.V. Economico e molto efficace sono i vantaggi dell’utilizzo del cloro mentre lo svantaggio di un sistema di disinfezione con il cloro consiste nel fatto che sbianca qualsiasi materiale colorato con cui viene a contatto.

BROMO: è della stessa famiglia del cloro ma non produce odori sgradevoli ed è meno corrosivo. Il bromo ha un potere disinfettate minore rispetto al cloro oltre ad avere costi più elevati ma può essere utilizzato in più situazioni.

OSSIGENO: consigliato per piscine interne private e di piccole dimensioni grazie alla sua facilità di impiego. Riconosciuta la sua efficacia contro le alghe ma è anche molto sensibile alla variazione del PH.

ELETTROLISI: rappresenta un sistema di disinfezione automatico che riduce l’uso di prodotti chimici. Attraverso l’elettrolisi del sale si disinfetta l’acqua della piscina in modo automatico solo con l’impiego di sale e di energia elettrica. Questo sistema di disinfezione richiede più manutenzione rispetto agli altri sistemi.

Un sistema di disinfezione automatico di controllo e dosaggio, rispetto all’immissione manuale, garantisce un costante apporto dei prodotti di disinfezione tenendo i parametri in acqua sempre perfetti.